Simona Ascanelli

Medico Chirurgo

 

DIRIGENTE MEDICO CHIRURGIA GENERALE PRESSO L’AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA FERRARA

CURRICULUM VITAE

1994 Laurea in Medicina e Chirurgia (110/110 e lode) Università degli Studi di Ferrara, Italy Medicina e Chirurgia

1995 Abilitazione all’esercizio della professione di Medico Chirurgo

Iscrizione all’Albo Professionale dei Medici Chirurghi dell’Ordine della Provincia di Ferrara. 

1999 Specializzazione in Chirurgia Generale (50/50 e lode)

1998 Conseguimento del diploma ECFMG (Educational Commission for Foreign Medical Graduates)

CORSI E FORMAZIONE PROFESSIONALE

1. Partecipazione al Corso “THD SphinKeeper: Mini- invasive surgery for the treatment of faecal incontinence. 12-13 Giugno 2019 Policlinico Gemelli Roma.

2. Partecipazione al Corso La Chirurgia Del pavimento pelvico. 11/12 aprile 2019 presso Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana. SD Chirurgia proctologica e Perineale.

3. Partecipazione al Workshop teorico-pratico di Chirurgia laparoscopica Colorettale. Centro Universitario di Chirurgia Mini-Invasiva Azienda Ospedaliero- Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino. 27-29 Marzo 2017.

4. Partecipazione al Corso TME per via trans anale TA- TME. Roma, 30 settembre 2017.

5. Partecipazione al corso in sala operatoria Masterclass TaTme. Approccio mini-invasivo nel trattamento delle neoplasie del colon retto. La Spezia, 7-8 maggio 2015

6. Partecipazione e organizzazione del corso Chirurgia mini-invasiva dei prolassi pelvici: rettopessi ventrale e POPS. Ferrara 15 aprile 2015

7. Partecipazione e organizzazione del corso Chirurgia mini-invasiva delle fistole anali. VAAFT: video-assistedanal fistola treatment. Ferrara 17 marzo 2015

8. Partecipazione alla Scuola di Riferimento Nazionale SIC “Colonproctologia e chirurgia del pavimento pelvico”, giugno-dicembre 2014

9. Partecipazione al corso in sala operatoria sulla tecnica

“Hemorpex” per la cura della patologia emorroidaria,Pescara, 4 febbraio 2014

10. Partecipazione al corso sull’utilizzo del presidio VPPS

Villani’s Procto-Pexy-System per la cura delle emorroidi, Sassuolo (MO), 11 marzo 2014.

11. Partecipazione al corso:ERAS experience at Mc Gill, Montreal 24-25 ottobre 2013

Partecipazione al Corso:Tailored Prolapse Surgery for the treatment of hemorrhoids and obstructed defecation Sindrome, Pisa 19 settembre 2013

13. Partecipazione al corso teorico-pratico. Applicazione dei principi e delle pratiche della health literacy, Ferrara 16, 17 settembre 2013

14. Partecipazione al corso teorico-pratico: Rettopessi Ventrale laparoscopica, Pordenone 27-28 Maggio 2013

15. Nel giugno 2012 ha ottenuto un comando finalizzato presso l’Unità Operativa di Chirurgia Generale diretta dal Prof. G. Poggioli, dell’Azienda Ospedaliero- Universitaria di Bologna, Policlinico S.Orsola-Malpighi, dove ha approfondito la diagnosi e la terapia della malattia perianale di Crohn, della rettocolite ulcerosa e della terapia conservativa della malattia di Crohn addominale.

16. Partecipazione al Corso: Ernioplastica protesica secondo Lichtenstein: l’evoluzione del gold standard. Bologna, 3-4 dicembre 2012.

17. Partecipazione all’International Corse on Coloproctology, Complex Anal Fistulas, VAAFT: a new mini-invasive surgical treatment, 20-21 Aprile 2012, Rapallo, Genova.

18. Partecipazione alla Scuola di Riferimento Nazionale SIC di Chirurgia Laparoscopica Avanzata svoltasi a Napoli presso l’Azienda Ospedaliera Monaldi-Cotugno-CTO dal 27 giugno al 1 luglio 2011, e dal 29/11/11 al 30/11/11.

19. Partecipazione al Corso Avanzato “Stapler Aided Techniques in Proctology”, Napoli, 14-3-2011

20. Partecipazione dal 19/11/2010 al 22/11/2010 al Corso:” Fast track for Colorectal Surgery” presso il McGill University Health Centre, Montreal General Hospital, Canada

21. Partecipazione dal 25 al 27 giugno 2008 al Corso Intermedio di Laparoscopia presso il Centro Cuschieri dell’Università di Dundee, Scotland, Great Britain (Cuschieri Skills Centre)

22. Partecipazione al corso: Hands-on Training for Stapled Transanal Rectal Resection with Contour Transtar Curved Cutter Stapler Procedure Set, 14 Maggio 2008, all’Istituto Chirurgico Europeo di Hamburg-Norderstedt (Germany)

23. Partecipazione al “Pre-meeting Corse Ultrasonographic imaging of pelvic floor disorders” presso l’Azienda ULSSn.9 Treviso dal 18-2-08 al 20-2-08

24. Surgical Treatment of Obstructed Defecation Sindrome Stapled Trans Anal Rectum Resection (STARR-LONGO Technique) dal 23/1/08 al 25/01/08 presso St. Elisabeth Hospital, Vienna

2004 

25 Partecipazione al Live Surgery Workshop: trattamento del rettocele sintomatico con tecnica di resezione regolata del retto distale per via transanale con PPH, Treviso 3-5 marzo 2004

26. Partecipazione al corso La Chirurgia del Pavimentopelvico: modulo esteso, organizzato dall’Azienda U.S.L: di Reggio Emilia, dal 20/10/2004 al 21/10/2004

27. Partecipazione al Corso Residenziale Teorico-Pratico di Ecografia Endoanale ed Endorettale, Treviso 3-5 Marzo 2004

ESPERIENZA LAVORATIVA 

 A partire dal 3 ottobre 2007, essendo risultata vincitrice del concorso ad 1 posto per Dirigente Medico in Chirurgia Generale presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ferrara, è stata assunta a tempo indeterminato presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ferrara ed assegnata all’Istituto di Chirurgia 2 (diretta attualmente dal Prof. P. Carcoforo).

Dall’aprile 2000 all’aprile 2007, dopo selezione pubblica per titoli e colloqui, le è stato conferito un Assegno per la collaborazione all’attività di ricerca, presso 

il Dipartimento di Scienze chirurgiche, anestesiologiche e radiologiche dell’Università degli Studi di Ferrara, nel settore scientifico-disciplinare F08A, dal titolo Conservazione di epatociti umani da utilizzare a scopo di trapianto di cellule (Responsabile: Prof. I Donini fino al 2002) e successivamente modificato in Infezioni post-operatorie: ricerca di nuovi fattori diagnostico-terapeutici. (Responsabile: Prof. G. Azzena dal 2002 al 2007). A partire dal 23 ottobre 2000, ha stipulato un contratto libero- professionale, rinnovato annualmente fino al settembre 2007, con l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara per lo svolgimento dell’attività assistenziale presso l’Istituto di Clinica Chirurgica (diretto dal Prof. G. Azzena). 

PRINCIPALI MANSIONI E RESPONSABILITÀ

• attività assistenziale in corsia,

• attività ambulatoriale di chirurgia generale

• attività di ambulatorio colon-proctologico

(rettoscopie, ecografie trans-rettali)

• atttività di ambulatorio di fisiopatologia

colorettale (manometrie anorettali)

• attività di riabilitazione del pavimento pelvico

• attività di guardia attiva chirurgica

• attività chirurgica operatoria

• attività di ricerca negli ambiti della patologia

benigna ano-rettale, delle tecniche chirurgiche innovative nei tumori del retto, dell’utilizzo dei fibroblasti autologhi e cellule staminali prelevate dal tessuto adiposo autologo nel trattamento delle ferite difficili, e delle infezioni post- operatorie, del programma multimodale fast- track in chirurgia colo-rettale, nel trattamento chirurgico multidisciplinare dei disordini complessi del pavimento pelvico., nella gestione dell’intestino neurologico nella Sclerosi Multipla e dei disturbi funzionali dopo chirurgia del retto.

• attività didattica, in qualità di cultore della materia in Chirurgia Generale, nei corsi di Chirurgia Generale nell’ambito dei Corsi di Laurea in Odontoiatria, Scienze Infermieristiche e Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Ferrara dal 2001

• attività di organizzazione della formazione nel Dipartimento Chirurgico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ferrara, in qualità di Referente della formazione del Dipartimento Chirurgico dal 2013

CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE 

Nel 1996, da parte dell’Università degli Studi di Ferrara ha ottenuto un contratto per una borsa di studio (ECU 1.050) di mobilità studentesca programma Socrates – settore Erasmus, anno accademico 1996-7, che ha impiegato in un soggiorno di studio di 6 mesi presso l’Università di Edimburgo (GB), dal novembre 1996 al giugno 1997. Durante questo periodo, in qualità di “Senior House Officer”, sotto la guida di David C.C.Bartolo (Consultant in Colorectal Surgery) ha svolto attività assistenziale in corsia, attività ambulatoriale, tirocinio chirurgico in sala operatoria ed attività di ricerca, occupandosi di fisiopatologia colo-rettale ed, in particolare, di manometria anorettale presso il “Department of Surgery” diretto dal Professor Sir David Carter, del “Royal Infirmary of Edinburgh” (Scotland).

Da luglio a settembre 2008 ha ottenuto un comando finalizzato presso la Colorectal Unit del Western General Hospital, Edinburgh, Scotland, Great Britain, dove sotto la guida del Professor M.Dunlop e del Dott. D. Bartolo ha lavorato in qualità di Senior Registrar partecipando agli interventi chirurgici colorettali (concernenti malattie infiammatorie croniche intestinali, carcinoma colorettale, prolassi rettali) all’attività ambulatoriale e di reparto.

-nel 2019: dal 10 al 24 settembre 2019 ha svolto attività chirurgica di volontariato presso l’Ospedale di Matiri in Kenya.

-Nel 2015 ha contribuito ad attivare un percorso diagnostico-terapeutico all’interno dell’AOU Ferrara per la gestione e trattamento dei tumori del colon-retto e per le disfunzioni complesse del pavimento pelvico.

-Nel 2013 è stata nominata delegato regionale della SIUCP (Società Italiana Unitaria Colon Proctologia) all’interno della quale partecipa all’organizzazione di eventi formativi quali le giornate del Club Emiliano Romagnolo di Colon Proctologia.

-Il 14 febbraio 2013 è stata nominata Referente della Formazione Medica del Dipartimento Chirurgico dell’AOU Ferrara.

-nel 2012 ha partecipato all’attuazione del progetto di ricerca dal titolo: The implementation of an enhanced recovery program (fast track) after colorectal resection for colonic cancer (Project Code: RF-2010-2322017) (Investigatori: Feo C, Liboni A, Vagnoni E, Alvisi R, Ascanelli S), il quale ha avuto un finanziamento di 300.000 E dal Ministero della Salute nell’ambito della Ricerca Finalizzata 2010.

-Dal 2008 ad oggi coadiuva il Direttore del Dipartimento Chirurgico dell’Azienda Ospedaliero- Universitaria Ferrara (attualmente Prof. G. Cavallesco) e il Direttore della Chirurgia 2 dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ferrara (Prof. P. Carcoforo), nell’organizzazione di numerosi corsi e seminari formativi, con accreditamento ECM, all’interno del Dipartimento Chirurgico e della Società Medico-Chirurgica di Ferrara.

DIPLOMA DI REDATTORE SITO WEB (CORSO ESEGUITO NEL 2012 PRESSO L’AZIENDA OSPEDALIERO- UNIVERSITARIA FERRARA)

Corso annuale di Cultura in Giornalismo presso l’Università degli Studi di Ferrara, Facoltà di Giurisprudenza e Magistero.

PARTECIPAZIONE A CONVEGNI E SEMINARI IN QUALITÀ DI RELATORE NEGLI ULTIMI 5 ANNI

1) Relazione tenuta al Congresso “Complicanze funzionali e andrologiche nella chirurgia dello scavo pelvico: aspetti multidisciplinari, Ferrara 31/1/08

2) Relazione tenuta al Congresso “ La Chirurgia Colorettale Fast Track. Un approccio Multidisciplinare. Ferrara, 29-30 aprile 2010

3) Relazione tenuta al Workshop per medici in formazione specialistica “Colecistectomia Laparoscopica”, Ferrara, 17 settembre 2010

4) Relazione tenuta alla seduta scientifica della SMC di Ferrara: “Alterazioni funzionali del complesso vescico-sfinteriale”, Ferrara, 18 giugno 2011.

5) Relazione tenuta al festival dell’Apparato Digerente, Ferrara, 8 settembre

2012

6) Relazione tenuta alla seduta scientifica della SMC “Innovazione e

trattamenti mini-invasivi in proctologia”, Ferrara, 22 settembre 2012

7) Relazione tenuta al Convegno: Il trattamento multi-disciplinare del cancro

del retto, Ferrara, 9 ottobre 2012.

8) Relazione tenuta alla seduta scientifica della Società Medico-Chirurgica di

Ferrara “Trattamento multidisciplinare delle patologie del Pavimento

Pelvico”, Ferrara, Nuovo Arcispedale S. Anna (Cona), 15 dicembre 2012

9) Relazione tenuta alla I giornata Club Emiliano Romagnolo di Colon Proctologia: Dall’anatomia alla tecnica chirurgica, Montecchio Emilia, 15

marzo 2013

10) Relazione tenuta al VII Congresso nazionale SIUCP (Società Italiana

Unitaria ColonProctologia) sul trattamento delle fistole perianali, Roma, 6-7

giugno 2013

11) Relazione tenuta al Festival dell’apparato digerente sul trattamento della

patologia emorroidaria e alimentazione, Ferrara, 28 settembre 2013

12) Relazione tenuta alla II giornata Club Emiliano Romagnolo di Colon

Proctologia: casi clinici, Riccione, 11 ottobre 2013

13) Relazione tenuta all’incontro periodico Urgenze-Emergenze medico-

chirurgiche su casi clinici, Ferrara, 6 novembre 2013

14) Relazione tenuta al Workshop per medici in formazione specialistica

“Colecistectomia laparoscopica”, Ferrara 15 novembre 2013

15) Seminario: Aspetti vascolari nel morbo di Crohn complicato, studio pilota,

Ferrara 9 gennaio 2014

16) Relazione tenuta alla seduta multidisciplinare della Società Medico-

Chirurgica di Ferarra: Health Literacy nel mondo, Ferrara 1 febbraio 2014

17) Moderatrice nella sessione La prevenzione di genere in provincia di Ferrara: a che punto siamo. SMC: Salute di Genere tra medicina e società,

Ferrara, 8 marzo 2014

18) Relazione tenuta al Convegno Internazionale ”Veinland 2014”, 16-17

maggio 2014, Albarella (Rovigo)

19) Relazione tenuta al Congresso Nazionale Il futuro, i giovani chirurghi”.

Napoli, 4-6 giugno 2014

20) Relazione tenuta al congresso “Attualità e controversie chirurgico-

endoscopiche in colon proctologia”. Roma 7 giugno 2014.

21) Relazione tenuta al congresso “Approccio multidisciplinare e management

del cancro colon rettale”, Ferrara 11 dicembre 2014

22) Partecipazione al RHQ Endoscopy Meeting, Ammsterdam 7-8 luglio 2015

23) Partecipazione al Workshop Prehabilitation: Preparing for Surgery, Ferrara

12 ottobre 2015

24) Relatore al Convegno Nazionale GISCoR 2015, Napoli 19-20 Novembre

2015

25) Partecipazione con presentazione di Poster all’American College of

Surgeons, Clinical Congress 2015, Chicago 4-8 ottobre 2015

26) Partecipazione con Presentazione di Poster al 4th ERAS World Congress

Enhanced Recovery After Surgery, Lisbona 27-30 April 2016

27) Relatore al Congresso Congiunto delle Società Scientifiche Italiane di

Chirurgia, Roma 25-29 settembre 2016

28) Relatore alle VIII Giornate Rodigine di Coloproctologia, Rovigo, 13-14

ottobre 2016

29) Partecipazione al First International Congress on the Multidisciplinary

Management of Pelvic Floor Diseases. Pisa, 17-18 Novembre 2016

30) Relatore al Congresso: Management delle disfunzioni del Pavimento

Pelvico, Ferrara 19 novembre 2016

31) Relazione tenuta all’International Joint Meeting on Colorectal and Pelvic

Floor Surgery, 10th SIUCP National Congress, Napoli, 8-10 Giugno 2017

32) Relazione tenuta al I Meeting Tirreno-Adriatico di Proctologia, Firenze 27

ottobre 2017

33) Relazione tenuta al Congresso La Patologia pelvica funzionale femminile,

Ferrara 26-27 gennaio 2018

34) Relazione tenuta al Congresso Digestive Surgery, Roma 12-14 aprile 2018

35) Relazione tenuta al Congresso IX Giornate Rodigine di Coloproctologia,

Rovigo, 20-21 settembre 2018

36) Relazione scelta all’ESCP Thirteenth Scientific and Annual Meeting, Nice,

France, 26-28 settembre 2018

37) Relazione tenuta al Congresso Congiunto delle Società Scientifiche italiane

di Chirurgia, Roma, 14-18 ottobre 2018

38) Relazione tenuta al Congresso Le patologie del pavimento pelvico, Reggio

Emilia, 29-30 novembre 2018

39) Relazione tenuta al Congresso Il prolasso rettale: tecniche a confornto per

una chirrugia condivisa. Rimini 17 maggio 2019

40) Relazione tenuta al Congresso International Society for Pelviperineology

(ISPP): Use of stem cells in anal incontinence: is there a future? Treviso, 6- 8 ottobre 2019.

PUBBLICAZIONI A STAMPA DAL 2005

1. Ascanelli S, Gregorio C, Tonini G, Baccarini M, Azzena G. Emorroidectomia secondo Longo versus Milligan-Morgan: risultati a breve e lungo termine di uno studio prospettico, randomizzato, controllato. Analisi costo-beneficio. Chir Ital 2005, 57: 439-447.

2. Ascanelli S, Vertuani S, Testoni M, Manfredini S, Azzena G. Prospective randomized controlled trial of a new herbal antioxidant dietary supplement for haemorrhoids. International Angiology 2005; 24, suppl.1 pp 39-40

3. Occhionorelli S, de Tullio D, Pellegrini D, Ascanelli S, Resta G, Stano R, Messina F, Azzena G. Arteriovenous fistulas for hemodialysis created using long term absorbable suture: a safe solution and a measure to minimize myointimal hyperplasia. J Vasc Access 2005; 6:171-176.

4. Cariani A, Resta G, Valieri L, Anania G, Occhionorelli S, Ascanelli S, Cavallesco G, Azzena G. Large-scale isolation and cryopreservation of human hepatocites from all whole livers unsuitable for transplant; hepatocyte bank is a reality? The International Journal of Artificials Organs 2005; 28, 9, pag:189.

5. Ascanelli S, Vertuani S, Testoni M, Manfredini S, Azzena G. Prospective randomized controlled trial of a new herbal antioxidant dietary supplement for haemorrhoids. International Proceedings, Medimond: pp 121-125. Presented at the 15th World Congress Union Internationale de Phlebologie October 2005.

6. Deledda A, Sala S, Ascanelli S, Rizzati R, Mannella P. Patologia flogistica anorettale: imaging integrato. Atti del 105° Raduno Regionale Sirm Emilia Romagna-Marche, Ferrara, 14-15 ottobre 2005.

7. Rizzati R, Tilli M, Borgatti L, Sala S, Ascanelli S, Azzena G, Benea G. Studio dei disordini morfo-funzionali della regione retto-anale mediante defecografia evacuativa. Esperienza preliminare su 59 pazienti. Atti del 105° Raduno Regionale Sirm Emilia Romagna-Marche, Ferrara, 14-15 ottobre 2005

8. Ascanelli S, de Tullio D, Gregorio C, Azzena G, Occhionorelli S. Autologous fibroblasts transplant after infliximab administration: a new approach in Crohn’s perianal fistulas? Brief Clinical Report. Int J Colorectal Dis. 2006; 30

9. Ascanelli S, De Tullio D, Resta G, Gregorio C, Pellegrini D, Galassi G, Azzena G, Occhionorelli S. Tissue engineering in the treatment of perianal fistulas. 16th Annual meeting European Tissue Repair Society. Innovation in tissue repair: from the lab to the patient. Pisa, 13-16 September 2006. Abstract book pag 134

10. De Tullio D, Gregorio C, Cavallesco G, Ascanelli S, Quarantotto F, Maniscalco P, Pellegrini D, Resta G, Azzena G, Occhionorelli S. Chiusura di deiscenza di sternotomia mediana mediante trapianto di fibroblasti autologhi. Acta Vulnologica, 2006; Vol 4, Suppl 1, p:144.

11. Ascanelli S., Gregorio C., Sala S., Azzena G. Fistole anorettali. Pubblicato come capitolo del libro: Manuale di aggiornamento sul colon. Aspetti anatomofisiologici, tecniche di imaging e patologie a cura di S. Rullini. S&I

Editrice 2007, pag 285-293.

12. Sala S. Droghetti M, Ascanelli S, Rizzati R, Deledda A. Ruolo

dell’ecografia e della RM nella valutazione pre-chirurgica delle flogosi perianali. Riassunti 43° Congresso Nazionale SIRM, 23-27 Maggio 2008. La radiologia medica, supplemento, Volume 113, Maggio 2008.

13. Ascanelli S, Cappellari L, Baccarini M, Azzena G. La terapia della malattia perianale di Crohn. Pubblicato come capitolo del libro: La terapia delle malattie infiammatorie croniche intestinali. A cura di S. Rullini e A. Zelante. Immagine Editore Firenze 2009, pag: 141-150.

14. Gianesini S, Occhionorelli S, Ascanelli S, Malvicini E, Menegatti E, Tessari M, Zamboni P. Game: how to treat chronic venous insufficiency by means of a hybrid technique based on a hemodynamic strategy. ACP 2012, 26Th Annual Congres

15. Gianesini S., Menegatti E., Zuolo M., Tessari M., Ascanelli S., Occhionorelli S., Zamboni P. Omohyoid muscle entrapment of the internal jugular vein. World Meeting International Union of Phlebology (UIP), 8-13 settembre 2013, Boston, USA.

16. Gianesini S, Menegatti E, Zuolo M, Occhionorelli S, Ascanelli S, Zamboni P. Spontaneous thrombosis of primary External Jugular Veinsaneurysms, Veins&Lymphatics, 2013, volume 1: e17

17. Gianesini S., Menegatti E., Zuolo M., Tessari M., Ascanelli S., Occhionorelli S., Zamboni P. Feasibility of endovenous laser in type I CHIVA procedure: a new minimally invasive and saphenous paring therapeutic option. Veins & Lymphatics, in press 2014, DOI: 10.4081/1755

18. Gianesini S1, Occhionorelli S2, Menegatti E2, Zuolo M2, Tessari M2, Spath P2, Ascanelli S2, Zamboni P2. CHIVA strategy in chronic venous disease treatment: instructions for users. Phlebology. 2015 Apr;30(3):157-71.

19. Ascanelli S, Pascale G. Sinus pilonidalis ed idrosadenite suppurativa. Capitolo del Manuale di Chirurgia Colorettale e Pelvi-perineale. Edito da Piccin 2016. Autore responsabile dell’opera: A. Renzi.

20. Portinari M, Ascanelli S, Targa S, Dos Santos Valgode EM, Bonvento B, Vagnoni E, Camerani S, Verri M, Volta CA, Feo CV.Impact of a colorectal enhanced recovery program implementation on clinical outcomes and institutional costs: A prospective cohort study with retrospective control. Int J Surg. 2018 May;53:206-213

21. Ascanelli S, Morganti L, Martinello R, Borghi C, Forini E, Greco P, Occhionorelli S, Feo CV.Combined rectal and gynecologic surgery in complex pelvic floor dysfunction: clinical outcomes and quality of life of patients treated by a multidisciplinary group. Minerva Chir. 2018 Jun;73(3):345-347. doi: 10.23736/S0026-4733.18.07429-1.

22. Ascanelli S, Solari S, Occhionorelli S, Carcoforo P. Impact of office-based surgery for hemorrhoids on clinical out come and institutional costs: a prospective controlled study. Colorectal Dis 2018: 20 (Suppl.4): 6-17.

23. Rubbini M, Ascanelli S, Fabbian F. Hemorrhoidal disease: is it time for a new classification? Int J Colorectal Dis. 2018 Jun;33(6):831-833.

24. Rubbini M, Ascanelli S. Classification and guidelines of hemorrhoidal disease: Present and future. WORLD JOURNAL OF GASTROINTESTINAL SURGERY 2019

25. D’Urbano F, Fabbri N, Resta G, Ascanelli S, Ferrocci G, Anania G, Cavallesco G, Carcoforo P. Micro-fragmented Adipose Tissue: A New Minimally Invasive method For Treatment Of Anal Fistula? A Pilot Study. Journal of Surgery 2019, 12: 1224.